martedì 7 luglio 2015

Dolci ritorni...

Finalmente sono tornata. E' passato così tanto tempo dall'ultima volta in cui ho scritto su questo blog....è stato un anno triste e faticoso, in cui ho dovuto piano piano fare tanto lavoro su me stessa....ma qui, in questo blog voglio parlarvi di cose belle, di quelle piccole cose che ogni giorno mi aiutano a fare pensieri positivi, e a tenere lontane le preoccupazioni....
Ho sempre pensato di voler tornare, ma spesso non c'era il tempo ed altre volte mancava la voglia.

...allora ho voluto cogliere l'occasione di una bella creazione dolciaria.



Un giorno passando davanti ad un'edicola ho visto la copertina di un libretto allegato a Sale e Pepe, mi ha colpito subito....un bellissimo semifreddo che mi ha catturato così tanto, da acquistare subito la rivista e da lì iniziare e pensare a quando avrei potuto prepararlo....




Sono stata super soddisfatta del risultato, e ancor di più delle foto che ho realizzato completamente da sola. E' un dolce fresco ed estivo, davvero buono. Il primo dolce che realizzo con una glassa colante che adoro e che trovo tanto magica.
Vi lascio alla ricetta.




Semifreddo alla vaniglia con frutti di bosco.

Per il biscuit:

150 gr di farina di mandorle
150 gr di zucchero a velo
3 uova
40 gr di farina 00
30 gr di burro fuso
135 gr di albumi (circa 4-5 albumi)
40 gr di zucchero
3 cucchiai di cocco grattugiato

Per la farcia ai frutti rossi:
500 gr di frutti rossi misti congelati
100 gr di frutti rossi misti freschi
130 gr di zucchero
16gr di fecola di patate
6 gr di gelatina in fogli

Per lo zabaione:

400 ml di panna fresca ben fredda
3 tuorli
30 ml di latte
45 gr di zucchero
2 baccelli di vaniglia

Preparazione

Preparare la farcia ai frutti rossi il giorno prima. Cuocere a bagno i frutti rossi congelati con 100 gr di zucchero in una pentola con coperchio a fuoco basso per circa 1 ora. Scolare i frutti al colino cinese senza schiacciarli e mettere da parte il succo. Aggiungere 30 gr di zucchero e portare ad ebollizione, unire la fecola, mescolare e cuocere a fuoco basso. Togliere dal fuoco, incorporare la gelatina precedentemente ammorbidita in acqua fredda e strizzata, aggiungere i frutti rossi freschi. Versare il composto nello stampo di circa 18 cm foderato con carta da forno e mettere nel congelatore per circa 12 ore.

Il biscuit. Unire in una ciotola la farina di mandorle e lo zucchero a velo, versare un po' alla volta le uova sbattute, lavorare con la frusta e montare fin quando il composto risulterà liscio e denso. Incorporare un po' alla volta la farina, mescolando con la spatola. A parte montare gli albumi a neve ben ferma con lo zucchero. Incorporare delicatamente al composto precedentemente preparato, quindi aggiungere il burro freddo fuso. Versare il composto su una placca da forno rivestita con carta da forno. Cospargere con cocco grattugiato e cuocere in forno a 160° per 20 minuti.

Lo zabaione. Montare 300 ml di panna ben fredda e tenere da parte. Montare con le fruste i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro. Portare ad ebollizione il latte insieme alla panna rimasta e ai baccelli di vaniglia. Versare il composto sui tuorli, cuocere finché si addensa. Fare intiepidire la crema e delicatamente incorporare la panna montata.

Assemblaggio

Dal biscuit tagliare 2 dischi di circa 18 cm e 2 strisce di circa 3,5 x 20 da mettere intorno alla teglia. Foderare una teglia a cerchio apribile con carta da forno, rivestire le pareti con le strisce ritagliate e posizionare un disco di biscuit alla base. Versare metà zabaione, quindi la farcia ai frutti di bosco, poi altro disco di biscuit ed infine lo zabaione rimasto. Mettere in congelatore per circa 4 ore.

Per la cremina decorativa frullare dei lamponi e colare il tutto, togliendo i semini. Mettere in frigo per un po. Far colare sul semofreddo, decorare con frutti di bosco.
Far scongelare in frigo per 2-3 ore.





8 commenti:

  1. Una vera meraviglia Filo! Le foto, la torta, la glassa, la magia che si respira! Brava e bentornata!!

    RispondiElimina
  2. Bentornata,bentornata,bentornata.Un caro saluto,Pina.

    RispondiElimina
  3. Sonia tè verde02 set 2015, 23:27:00

    Ciao Filomena. Sono venuta a trovarti.

    RispondiElimina
  4. grazie mille ragazze!!! grazie per esser passate e avermi lasciato un commento, un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. che meraviglia questa ricetta..da provare subito!! :)
    http://www.carosimpianti.com

    RispondiElimina
  6. Bellissima la foto con la scritta "E' vietato calpestare i sogni", proprio come sostengo nel mio ebook "Non è mai troppo tardi per essere quello che vuoi essere" in vendita su https://payhip.com

    RispondiElimina
  7. Scusate ho sbagliato a scrivere il link https://payhip.com/missdreamer

    RispondiElimina

Grazie di ♥ a chi di voi, passando da qui, vorrà lasciarmi un messaggio, un saluto, un segno del vostro passaggio. Sarò molto felice di leggerli.